Onefootball
Francesco Porzio

🇪🇺 Euro 2020: che cosa possiamo aspettarci dalle qualificazioni?


Vero, la sosta della Nazionali non è proprio il momento migliore dell’anno. Ma è comunque calcio, e gioca la nostra Nazionale. Questa settimana si decidono poi diverse cose per quanto riguarda la Qualificazioni agli Europei 2020.

Ecco quindi un piccolo sommario di quello che dovete assolutamente sapere.


GRUPPO A

L’Inghilterra guida il suo girone e venerdì sera contro la Repubblica Ceca a Praga ha la possibilità di qualificarsi per gli Europei aritmeticamente. Una vittoria però potrebbe riaprire il discorso per la seconda posizione del girone, con il Kosovo che si trova ad un solo punto dalla Repubblica Ceca.

A novembre ci sarà poi la sfida tra Repubblica Ceca e Kosovo, che potrebbe decidere il secondo posto nel girone A, ma tutto dipende dalla partita di venerdì sera e quindi anche dalla squadra allenata da Gareth Southgate.


GRUPPO B

Lunedì prossimo l’Ucraina allenata da Shevchenko affronterà il Portogallo in un match che deciderà la prima posizione nel girone B. Ad ogni modo con ogni probabilità dovrebbero essere queste due squadre a qualificarsi direttamente per Euro 2020.

TOPSHOT-FBL-EURO-2020-QUALIFIER-SRB-POR-1570563020.jpg


GRUPPO C

Giovedì sera la partita tra Irlanda del Nord e Olanda è senza dubbio decisiva. Questo perchè le due squadre, insieme alla Germania, si giocano il posto per gli Europei.

Germany-v-Netherlands-UEFA-Euro-2020-Qualifier-1570563305.jpg

Nonostante il grande girone fin qui dell’Irlanda del Nord, dopo la vittoria dell’Olanda in casa della Germania ad oggi il pronostico è a favore della squadra allenata da Koeman. Ma mai dire mai…


GRUPPO D

Mentre l’Irlanda ha la possibilità battendo la Georgia di staccare un pass per Euro 2020, la partita della settimana è quella tra Danimarca e Svizzera. La squadra allenata da Petkovic, con una partita in meno, ha la possibilità di superare la Danimarca e dare un segnale forte per il girone. Segnatevi sabato sera sul calendario.

FBL-EURO-2020-QUALIFIER-SUI-GIB-1570563449.jpg


GRUPPO E

Un girone folle visto che può ancora accadere di tutto. Quattro squadre che possono stare in due punti (se dovesse vincere il Galles contro la Slovacchia). Dall’altro lato la Croazia deve imporsi contro l’Ungheria se non vuole mettersi nei guai. Tutto è ancora aperto.

England-v-Croatia-UEFA-Nations-League-A-1570563591.jpg


GRUPPO H

Il girone della Francia campione del Mondo è ancora tutto da capire. Questo perchè Pogba e compagni devono ancora qualificarsi, visto che hanno gli stessi punti della Turchia e si giocano il secondo posto anche con l’Islanda che affronteranno proprio questo weekend. Lunedì ci sarà poi Turchia-Francia, la partita del girone. Dopo queste due giornate sapremo molto probabilmente chi saranno le due qualificate ad Euro 2020.

FBL-FRA-EURO2020-TRAINING-1570563777.jpg


Il Gruppo F è di fatto già deciso, con la Spagna che si avvicina alla qualificazione mentre Svezia, Romania e Norvegia si giocano il secondo posto. Nel Gruppo G invece c’è grossa indecisione, con la Polonia prima per il momento, mentre si giocano un posto anche Slovenia, Austria, Macedonia del Nord e Israele.

Nel Gruppo J, quello dell’Italia, gli Azzurri di Mancini possono qualificarsi battendo Grecia e Liechtenstein, mentre martedì 15 Armenia e Finlandia si giocano una grossa fetta di qualificazione. Infine nel Gruppo I Belgio e Russia potrebbero già qualificarsi entrambe entro la fine del weekend.

Buon calcio a tutti.