Onefootball
Mario De Zanet

🎥Guardiola lo saluta e Sarri se ne va: la mancata stretta di mano


6 gol sono tanti e non sono stati digeriti da Maurizio Sarri. Il parziale tennistico dell’Etihad è una delle sconfitte più sonore della carriera dell’allenatore toscano.

Nel finale, Guardiola cerca il suo avversario per la consueta stretta di mano, ma Sarri lo ignora e si dirige verso gli spogliatoi.

Certo, il suo gesto non entra negli annali per la sportività, ma sarebbe anche bene contestualizzare e comprendere lo stato d’animo di un allenatore appena surclassato da un collega.

L’amicizia tra Sarri e Guardiola è noto, come l’affinità calcistica. Non sarà certo questo episodio a cambiare lo stato delle cose: lo si capisce anche osservando il chiarimento di Guardiola con Zola, vice di Sarri.

Anche Pep sa quanto possano essere dolorose certe sconfitte.