Onefootball
Matteo Moretto

💪🏻 #buonenotizie: la maglia del PSG 🇫🇷, il Bernabeu e Demiral 🙏


“Nessuno è al sicuro finché non siamo tutti al sicuro”. L’OMS non usa mezzi termini e invita a rispettare le regole: restare in casa è l’unico modo per frenare il contagio, ormai dilagante. Come le vittime causa Covid-19.

I dati aggiornati in Italia preoccupano. Casi attuali: 62.013 (+4.492). Deceduti: 8.165 (+662). Guariti: 10.361 (+999). Ricoverati in Terapia Intensiva: 3.612 (+123). Totale casi: 80.539 (+6.153, +8,3%).

In questa ‘guerra’ però c’è una buona notizia: la solidarietà. Anche dal mondo del calcio.


IL GESTO DI DEMIRAL

Il difensore della Juventus scende in campo contro il coronavirus e lo fa in aiuto della sua Turchia: “Nonostante il Covid-19, dobbiamo uscire di casa. Vorrei dichiarare che fornirò l’aiuto alimentare necessario alle 2000 famiglie che determineranno in modo che possano rimanere di più nelle loro case”.


IL BERNABEU A DISPOSIZIONE

L’emergenza Covid-19 sta mettendo in ginocchio la Spagna, in particolare Madrid. Il Real Madrid ha messo a disposizione il proprio stadio, che sarà trasformato in un grande centro per la raccolta e la distribuzione di materiale sanitario utile nella lotta alla pandemia.


IL LEEDS SI TAGLIA GLI STIPENDI

Non solo consigli social per incoraggiare le famiglie a restare casa, il Leeds fa molto di più e fa nel pratico.

Il Leeds United è la prima squadra in Inghilterra a tagliarsi lo stipendio a causa dell’emergenza. Lo ha comunicato il club con una nota: “Siamo una famiglia, questa è la nostra filosofia. Di tutti, dai giocatori allo staff, compresi i tifosi sugli spalti. E’ importante dunque lavorare tutti insieme per superare questo periodo e terminare la stagione nel modo in cui tutti speriamo di poter fare”.


UNA MAGLIA CONTRO IL COVID-19

Il PSG ha messo in vendita delle maglie con scritto “tutti uniti” e il ricavato sarà devoluto agli ospedali pubblici di Parigi.


LE BIG TEDESCHE AIUTANO LE PICCOLE

Da oggi è ufficiale: i quattro club di Bundesliga che hanno partecipato alla UEFA Champions League 2019/20 metteranno a disposizione delle società calcistiche maggiormente in difficoltà (tra Bundesliga e 2. Bundesliga) un fondo di 20 milioni di euro.


#AIUTIAMOVERONA

Prosegue la gara di beneficenza dei calciatori gialloblù su CharityStars. Oggi per l’Hellas Verona scendono in campo DanziKumbulla e Zaccagni, che si uniscono ai loro compagni Dawidowicz e Dimarco, oltre al tifoso/collezionista Doriano Recchia detto ‘Italia’.