Onefootball
Andrea Agostinelli

📝Napoli-Perugia 2-0: Insigne segna, Ospina para e Gattuso sorride


Una partita che non si trasformasse in incubo per qualche errore banale dopo le delusioni in campionato contro Inter e Lazio. Era tutto quello che chiedeva il Napoli dalla sfida con il Perugia negli ottavi di finale di Coppa Italia.

Obiettivo centrato perfettamente grazie al successo per 2-0 degli uomini di Gattuso al San Paolo griffata dalla doppietta di Lorenzo Insigne su calcio di rigore nel primo tempo.

Vittoria, qualificazione e una buona prestazione sul piano del gioco che, nonostante qualche piccola amnesia difensiva, permette ai partenopei di prepare con ritrovata fiducia la sfida di sabato pomeriggio contro la Fiorentina.

SSC-Napoli-v-Perugia-Coppa-Italia-1579016315.jpg

Probabilmente il corso sarebbe stato differente senza la parata di Ospina sul rigore calciato da Pietro Iemmello nel recupero del primo tempo.

L’intervento del portiere colombiano scaccia i fantasmi dell’ennesima delusione regalando ai pochi tifosi sugli spalti un secondo tempo soporifero in cui il Perugia, per la prima volta diretto da Serse Cosmi in panchina, tiene maggiormente il possesso palla senza però creare grossi pericoli.

Il Napoli, in cui va registrato il debutto di Diego Demme, ora affronterà la Lazio nei quarti di finale.


IL TABELLINO