Onefootball
Andrea Agostinelli

Calciomercato, tutto quello che vi siete persi oggi


Nella giornata in cui si chiude l’era Della Valle con la cessione della Fiorentina a Rocco Commisso, il calciomercato ha regalato i primi fuochi d’artificio.

Un paio di ufficialità, una trattativa dell’Inter che entra nel vivo e le dichiarazioni di Fabio Paratici sul prossimo allenatore della Juventus.


UFFICIALE

Il Real Madrid piazza il primo colpo della sua estate stellare ufficializzando l’acquisto dall’Eintracht Francoforte di Luka Jovic. Per il serbo contratto sino al 2025.

Sempre in Liga è arrivata la conferma che Julen Lopetegui è diventato ufficialmente il nuovo allenatore del Siviglia mentre in Bundesliga il Bayern Monaco ha annunciato che, su richiesta del giocatore, non riscatterà James Rodriguez dal Real Madrid.


LA NOTIZIA DEL GIORNO

In attesa di aggiornamenti sulla trattativa relativa a Edin Dzeko, l’Inter fa un passo in avanti probabilmente decisivo per Nicolò Barella.

Oggi la dirigenza nerazzurra ha incontrato gli agenti del giocatore trovando un accordo di massima.

Ad ogni modo il Cagliari per liberare il centrocampista vuole 50 milioni motivo per cui l’Inter proverà ad inserire nell’affare Alessandro Bastoni.


LA TRATTATIVA CHE NON TI ASPETTI

Non c’è solo Maurizio Sarri in lizza per il ruolo di allenatore della Juventus. A confermarlo è Fabio Paratici che ha sottolineato come la dirigenza bianconera stia valutando più di una soluzione.

Inoltre il direttore sportivo bianconero ha sottolineato che non è stata fissata alcuna scadenza per l’annuncio ufficiale. Ciò significa che la telenovela potrebbe durare più del previsto.


INCREDIBILE MA VERO

Al momento una vera trattativa non c’è ma Pepe Reina potrebbe lasciare il Milan per la Juventus.

L’indiscrezione è stata lanciata ieri sera da Alfredo Pedullà e nella giornata di oggi ha trovato ulteriori conferme, tutte legate al fatto che l’operazione potrebbe prendere forma nel momento in cui Mattia Perin dovesse lasciare la Juventus.