Onefootball
Francesco Porzio

Caso Mayorga: cadono le accuse di stupro per Cristiano Ronaldo


Un altro capitolo della vicenda CR7-Mayorga.

La procura di Las Vegas ha diramato un comunicato nel pomeriggio in cui viene spiegato che le accuse di stupro nei confronti di Cristiano Ronaldo sono cadute.

Allo stesso tempo la questione rimane aperta a livello federale per un possibile processo civile che però è parallelo alle indagini della procura di Las Vegas. A riportarlo è l’Associated Press.

Nell’ottobre del 2018 era stato riaperto il caso riguardante le accuse di stupro di Kathryn Mayorga nei confronti dell’attaccante della Juventus. Il presunto abuso sarebbe accaduto nel 2009, prima del suo trasferimento al Real Madrid.

La procura nel comunicato parla di “mancanza di prove chiare sulla base delle informazioni fin qui ricevute per documentare chiaramente uno stupro”.

Di fatto, la procura ammette di non poter provare quanto viene detto dalla Mayorga. Adesso la palla passa alla procura federale, ma per Cristiano Ronaldo il peggio sembra ormai passato.


IL COMUNICATO