Onefootball
Giulia Polidoro

Il motivo per cui Messi ha ‘rubato’ il Pallone d’Oro a van Dijk


Ieri sera Leo Messi si è aggiudicato il sesto Pallone d’Oro della sua carriera, distaccando l’eterno rivale Ronaldo.

Quest’anno però la vera sfida per l’assegnazione del premio non è stata con Cristiano – che si è classificato terzo – ma con van Dijk, superato per soli 7 punti.

L’argentino, infatti, ha collezionato 686 voti, il difensore del Liverpool ‘solo’ 679.

Non è soltanto questo a sorprendere. Van Dijk è stato anche il giocatore a ricevere il maggior numero di preferenze per il primo posto (che assegnano 6 punti): ben 69, contro le 60 di Messi.

Se I due giocatori avessero collezionato lo stesso numero di punti, quindi, a trionfare sarebbe stato proprio l’olandese, in quanto indicato più volte come prima scelta.

Una vera e propria beffa per il difensore che, nonostante sia stato il preferito della giuria, non è riuscito a portarsi a casa il prestigioso premio.