Onefootball
Mario De Zanet

Napoli, cosa ti serve per ambire allo Scudetto?


Napoli sogna. Napoli sogna sempre. La stagione appena conclusa ha segnato la transizione tra la fruttuosa gestione Sarri a quella di Ancelotti: l’annata di assestamento è stata positiva, ma ora il Napoli spera di colmare definitivamente il gap con la Juventus. Il primo passo sarà operare bene in sede di mercato: abbiamo ipotizzato quali potrebbero le mosse della dirigenza campana.

PUNTARE SU LORENZO IL MAGNIFICO

L’identità della formazione di Ancelotti passa anche dalla conferma di Lorenzo Insigne: la sua stagione è stata altalenante, ma ha illustrato alcuni sprazzi da campione vero, specialmente in Champions League.

Il giocatore napoletano è chiamato ad una stagione esaltante, che definisca il suo status di calciatore europeo. È giusto puntare sulla sua figura come leader di questa squadra, sia per le doti tecniche sia per quel che il giocatore significa per la piazza.

INCASSARE GRAZIE ALLA COPA AMERICA

Per quanto dolorosa, la partenza di Allan potrebbe garantire un tesoretto non indifferente. Il  brasiliano è richiesto in Europa ed è il PSG la formazione più attenta all’ex Udinese: Allan sarà nella Seleçao che parteciperà alla Copa America e potrebbe aumentare il proprio valore se il suo torneo sarà eccellente.

Il Napoli potrebbe approfittarne per guadagnare ancor più dalla sua partenza: dipenderà anche molto da quanto spazio gli darà Tite.

I CAMPIONI SERVONO

Il grande nome più vociferato è quello di James Rodriguez: che sia il colombiano o un altro giocatore, il Napoli necessita di un giocatore di qualità dalla caratura internazionale, un uomo che ispiri la manovra dei partenopei anche nei momenti più bui.

Anno dopo anno, il Napoli ha sempre saputo effettuare un salto di qualità in sede di mercato: l’anno scorso è arrivato un top player in panchina, quest’anno toccherà ad almeno un giocatore.

La scorsa estate ha registrato un Napoli poco attivo sul mercato giocatori, quest’anno serve di più.