Onefootball
Andrea Agostinelli

Quanto guadagnerà davvero Ramsey alla Juventus?


Ora è ufficiale: Aaron Ramsey è un nuovo giocatore della Juventus.

La notizia, trapelata questo pomeriggio tramite la BBC, è stata confermata da un comunicato stampa sul sito ufficiale del club bianconero in cui veniva ufficializzata la durata del contratto, quattro anni.

Molti, invece, i dubbi relativi all’ingaggio. A scatenare il pandemonio mediatico sono state le cifre inserite da David Ornstein nel suo tweet.

Il giornalista britannico, oltre a sottolineare che Ramsey ha sostenuto due visite mediche alla fine del mese di gennaio, ha evidenziato che il centrocampista gallese andrà a guadagnare circa 400mila sterline a settimana.

Questo dato ha scatenato la rincorsa al valore totale dell’ingaggio di Ramsey, ovvero oltre 20 milioni di sterline l’anno, circa 23 milioni di euro l’anno.

Numeri che renderebbero il centrocampista gallese uno dei giocatori più pagati al Mondo ma che hanno bisogno di una spiegazione: gli stipendi dei calciatori nel Regno Unito vengono segnalati al lordo e per settimana, per cui le 400mila sterline rilanciate dalla BBC sono da interpretare come circa 230mila euro netti a settimana.

A conti fatti, Ornstein sta parlando di un contratto da 12 milioni netti l’anno. Un’indiscrezione clamorosa che al momento non ha trovato ulteriori conferme.

Gli ultimi dettagli, confermati da Sky al momento dell’ufficializzazione, riguardano un contratto quadriennale da 7 milioni di euro l’anno più bonus che rendono il gallese il terzo giocatore più pagato della rosa della Juventus dopo Cristiano Ronaldo e Dybala.