Una certezza in attesa di Modric: Keita arriva la prossima settimana

Onefootball Mario De Zanet

La definizione dell’affare Modric è la priorità, ma, nel frattempo, l’Inter è ai dettagli per Keita.

Chiaramente, oggi l’Inter s’è abituata all’idea di un Modric e difficilmente ci si può accontentare di un’alternativa. Ma, in attesa di sapere se il croato sbarcherà a San Siro, l’Inter è prossima a chiudere un affare che, salvo inattesi colpi di scena, diventerà ufficiale la prossima settimana: ci riferiamo Keita Baldé, il cui arrivo a Milano appare oramai definito, come scrive la Gazzetta dello Sport.

L’inserimento o meno di Candreva nella trattativa non influirà nella riuscita della stessa: rimangono soltanto da definire i dettagli di una formula che è stata concordata. Secondo quanto scrive la Gazzetta dello Sport, infatti le parti si accorderanno sulla base di un prestito con diritto di riscatto fissato a 30 milioni. Un segnale ulteriore è arrivato dall’allenamento di ieri, svolto da Keita insieme agli infortunati, nonostante non figuri tra i giocatori indisponibili.

L’arrivo del senegalese e l’eventuale permanenza di Candreva indurrebbero Karamoh a cercare spazio altrove, anche se l’Inter non intende venderlo: il giovane talento se ne andrebbe soltanto in prestito.